Documentazione a corredo dei travetti certificati

 

L’impresa costruttrice ed il Direttore dei lavori, ciascuno per la propria parte di responsabilità, devono prestare molta attenzione nell’acquisire e nell’accettare solo prodotti conformi e marcati CE.

Per tale motivo è opportuno che richiedano precise evidenze al produttore dei travetti, che consistono:

  • nell’accertare che il prodotto viaggi con regolare etichetta e riporti ed evidenzi la marcatura CE con tutti i dati necessari;
  • nel chiedere copia del certificato FPC del produttore, rilasciato da ente notificato, che certifica la conformità del processo produttivo alla norma 15037-1:2008;
  • nel chiedere copia della Dichiarazione di Prestazione rilasciata dal produttore.

Ovviamente, oltre ai nuovi documenti connessi alla marcatura CE, i manufatti prefabbricati devono essere accompagnati da:

  • documento di trasporto;
  • piano di montaggio con l’ausilio di schemi, disegni, particolari costruttivi, ecc.;
  • istruzioni di movimentazione, trasporto, stoccaggio e manutenzione;
  • documentazione tecnica e specifiche di progetto per le quali i manufatti son stati calcolati e/o schemi e relazioni di calcolo;
  • eventuali dichiarazioni (non certificazioni) per prestazioni R.E.I. e comunque tutto ciò che le vigenti disposizioni nazionali richiedono.

Comments are closed.